Terapia della parodontite

La pulizia professionale dei denti presso uno studio dentistico è il primo passo fondamentale per il trattamento della parodontite. Altrettanto importanti sono un’ ottima igiene orale domiciliare e le visite di controllo (follow-up) post-terapeutiche a cadenza regolare presso l’igienista dentale.

Per curare la la parodontite, è necessaria una pulizia dentale professionale in modo da rimuovere tutta la placca e il tartaro dalle superfici dentali.

Di Più …

Per prevenire l’accumulo di nuovi depositi batterici, i pazienti con parodontite devono imparare a mantenere sani i denti.

Di Più …

Uno o due mesi dopo la pulizia professionale dei denti, viene effettuata una verifica sui risultati del trattamento e viene presa una decisione su come realizzare ulteriori cure professionali.

Di Più …

Nei casi di grave parodontite avanzata, le tasche gengivali residue più profonde possono di solito essere ridotte con esito positivo mediante un trattamento chirurgico.

Di Più …

Dopo aver concluso il trattamento gengivale, è prevista una cura professionale a lungo termine presso un igienista dentale. La frequenza di queste sedute dipende anche dalle cosiddette tasche gengivali residue.

Di Più …

Tra gli effetti collaterali più noti del trattamento gengivale occorre menzionare il generarsi di spazi interdentali aperti e la notevole sensibilità delle superfici radicolari dei denti che rimangono esposte.

Di Più …

La prima pulizia professionale dei denti può essere eseguita da un dentista privato e dall’igienista dentale. In caso di parodontite grave è consigliato rivolgersi a uno specialista in parodontologia.

Di Più …

Pulizia professionale dei denti

Per curare la la parodontite, è necessaria una pulizia dentale professionale in modo da rimuovere tutta la placca e il tartaro dalle superfici dentali.

Therapie der Parodontitis

Per la pulizia professionale dei denti, il dentista o l’igienista dentale esegue una pulizia di tutte le superfici dentali. Un aspetto particolarmente importante nella parodontite è la pulizia e la lucidatura delle superfici radicali colonizzate da batteri al di sotto del margine gengivale.

Allo stesso modo, vengono rimossi tutti gli ostacoli che possono rendere più difficile le manovre di igiene orale domiciliare. Tra questi, in particolare, i depositi di tartaro possono accumularsi sul margine gengivale così come sui margini dei restauri.

Solo in casi rari è possibile eseguire una pulizia professionale dei denti in una singola seduta. Per i pazienti con parodontite avanzata, sono previsti diverse visite per la pulizia professionale dei denti.

Igiene orale domiciliare

Per prevenire l’accumulo di nuovi depositi batterici, i pazienti con parodontite devono imparare a mantenere sani i denti.

Optimierung der Mundhygiene

Non è sempre facile eseguire una regolare igiene orale domiciliare. Particolare attenzione, ad esempio, è richiesto dalla pulizia degli spazi interdentali. Per questi spazi esistono degli ausili speciali per l’igiene orale, i cosiddetti spazzolini interdentali. Questi spazzolini sono scelti individualmente in base alla dimensione del sito interdentale e il loro uso corretto viene indicato al paziente dal dentista o dall’igienista dentale.

Durante la cura delle gengive, i pazienti possono personalizzare la loro tecnica di igiene orale. Per un esito positivo dell’intero trattamento è importante una valida collaborazione del paziente con una perfetta igiene orale domiciliare.

Visita di controllo o follow-up (rivalutazione)

Uno o due mesi dopo la pulizia professionale dei denti, viene effettuata una verifica sui risultati del trattamento e viene presa una decisione su come realizzare ulteriori cure professionali.

Nachkontrolle bei der Parodontitis

Uno o due mesi dopo la pulizia professionale dei denti, viene controllato il risultato del trattamento. Durante questo follow-up viene anche verificato se nell’ambito dell’igiene orale domiciliare i pazienti sono in grado di pulire bene i denti.

Praticando una buona igiene orale domiciliare, da un lato è possibile aspettarsi una significativa riduzione della gengivite e dall’altro un restringimento delle gengive. Anche se le superfici delle radici dei denti vengono esposte, in teoria dovrebbero essere misurate meno tasche residue gengivali con valori di sondaggio superiori a 3 mm. In questi casi è possibile completare il trattamento delle gengive e la cura eseguita attraverso visite regolari presso l’igienista dentale continua a essere gestita in modo professionale.

Follow-up chirurgico

Nei casi di grave parodontite avanzata, le tasche gengivali residue più profonde possono di solito essere ridotte con esito positivo mediante un trattamento chirurgico.

Parodontalchirurgie

Se dopo la prima pulizia professionale dei denti si trovano ancora tasche gengivali residue superiori di 5 mm, i depositi di tartaro, che spesso rimangono lì, possono essere rimossi con un trattamento chirurgico. Inoltre è possibile correggere i contorni gengivali e in alcuni casi si può anche tentare di ricostruire il tessuto andato perduto utilizzando i cosiddetti biomateriali (rigenerazione controllata del tessuto).

I trattamenti gengivali più complessi richiedono spesso più di un anno. Le persone interessate dovranno conoscere il corso di questa terapia e gli obiettivi che possono essere raggiunti. È essenziale una valida collaborazione dei pazienti praticando una buona igiene orale domiciliare, smettendo di fumare o cambiando dieta.

Assistenza professionale a lungo termine (post-terapia, richiamo)

Dopo aver concluso il trattamento gengivale, è prevista una cura professionale a lungo termine presso un igienista dentale. La frequenza di queste sedute dipende anche dalle cosiddette tasche gengivali residue.

Langzeitbetreuung (Recall, Unterstützende Parodontale Therapie)

Dopo il trattamento delle gengive, il successo a lungo termine per diversi anni è garantito solo se i pazienti praticano un’ottima igiene orale domestica, impedendo ogni giorno la possibilità che le gengive s’infiammino a causa di nuovi depositi batterici.

Altrettanto importante ai fini di un esito ottimale prolungato è la cura professionale a lungo termine presso un igienista dentale, in modo che sia possibile rilevare e risolvere eventuali problemi ricorrenti in tempi utili.

Le sedute di igiene dentale vengono solitamente organizzare a intervalli di tre, quattro o sei mesi. La frequenza si basa sulla qualità dell’igiene orale, l’entità della gengivite e la presenza delle cosiddette tasche gengivali residue.

Possibili effetti collaterali del trattamento parodontale

Tra gli effetti collaterali più noti del trattamento gengivale occorre menzionare il generarsi di spazi interdentali aperti e la notevole sensibilità delle superfici radicolari dei denti che rimangono esposte.

Nebenwirkungen der Parodontaltherapie

Durante la pulizia professionale dei denti, il dolore viene percepito in modo molto differente dai pazienti. In generale, una gengiva infiammata è più sensibile di una sana. È importante sapere che l’intero trattamento delle gengive può essere eseguito in anestesia locale.

Un altro effetto collaterale del trattamento delle gengive è il restringimento dei margini gengivali a seguito della pulizia professionale dei denti. Solitamente, questo restringimento provoca la formazione di spazi interdentali aperti e una maggiore sensibilità delle superfici radicolari dei denti a basse temperature o durante l’ingestione di cibi acidi. Questo aumento della sensibilità solitamente sparisce dopo pochi mesi.

Chi può eseguire il trattamento parodontale?

La prima pulizia professionale dei denti può essere eseguita da un dentista privato e dall’igienista dentale. In caso di parodontite grave è consigliato rivolgersi a uno specialista in parodontologia.

Wer behandelt die Gingivitis und die Parodontitis?

Durante i suoi studi, il dentista svizzero riceve una formazione teorica e pratica sull’esame e il trattamento della parodontite. Con questa formazione è in grado di gestire autonomamente casi non troppo avanzati. Durante i corsi di formazione avanzata e in altri eventi offerti dalle università, dalla Società Svizzera di Parodontologia (SSP) e da altre istituzioni, è possibile un approfondimento delle conoscenze di base acquisite.

Il trattamento dei casi difficili, in particolare delle malattie parodontali con rapida progressione negli adolescenti e negli adulti, richiede conoscenze specialistiche e un’infrastruttura in grado di garantire cure costanti della parodontite a lungo termine. Pertanto il dentista privato (dentista di famiglia) può indirizzare i pazienti a un parodontologo.

Informazioni aggiuntive …

Informazioni aggiuntive

Puoi utilizzare tutti i nostri contenuti per le tue produzioni mentre riconosci la Creative Commons License:

Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0
https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.en

Come citare il nostro contenuto:
www.periodontal-health.com / CC BY-NC-SA 4.0